rotate-mobile
Attualità

INVIATO CITTADINO Logge (dei Lanari) mie, non vi riconosco più

Degrado e negligenza vi hanno ridotte all’ecce homo. Un'analisi per punti

Logge (dei Lanari) mie, non vi riconosco più. Degrado e negligenza vi hanno ridotte all’ecce homo.

È vox populi… e dunque vox Dei. Quel luogo è divenuto inguardabile.

Elementi positivi ce ne sono, è vero: sostituzione e rifacimento lampadari in ferro battuto, riduzione di presenze (specie notturne) indesiderabili. Ne abbiamo data notizia con piacere. 

INVIATO CITTADINO La Loggia trecentesca dei Lanari si rifà il look

Ma sono troppi gli elementi che fanno storcere la bocca ai Perugini amanti di questo sito, intriso di storia e tradizione: costruzione Sopramuro, antico luogo degli operatori della lana, carcere francescano […una lapide ricorda a quel livello la presenza di San Francesco. Ma è una bufala. In realtà la piazza e le Logge furono realizzate ben mezzo secolo dopo la morte del santo serafico!]. 

FOTO - Logge dei Lanari, degrado e negligenza

Ma veniamo al presente. E procediamo per punti.

  1. Ci si chiede se sia dignitoso mantenere accatastati a terra frammenti di laterizi e pietre, come se si trattasse di una discarica, senza rispetto per il luogo e la sua storia.
  2. E poi qualcuno deve spiegarci che senso, e che dignità, abbiano quei cavi elettrici ed elementi illuminanti legati con una corda.
  3. Vogliamo togliere, una volta per tutte, quei fili rugginosi appesi a chiodi sulla destra dell’ingresso?
  4. Quei totem esplicativi all’ingresso sono ormai illeggibili. Vogliamo dar loro una ripulita?
  5. Quel cartello Tourist Info Point di carta, attaccato a una palina, vi pare dignitoso?
  6. Che senso ha aver tolto l’Ufficio Informazioni turistiche, opportunamente spostato all’interno, se poi si inibisce l’accesso all’area relativa, tenendo il cancello rigorosamente chiuso e dividendo i due locali con una transenna?

Sono queste e molte altre le domande, per ora senza risposta, che si fanno i Perugini amanti della loro città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Logge (dei Lanari) mie, non vi riconosco più

PerugiaToday è in caricamento