Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Umbra Acque non interviene e noi utenti ci rimettiamo. Inefficienza e mancata sostituzione di linee ammalorate

I cittadini: “Se nulla cambia, siamo decisi a intraprendere le vie legali, chiedendo i danni”

Umbra Acque non interviene e noi utenti ci rimettiamo. Danni e disagi in via dell’Acacia, via Cicioni e adiacenze. Inefficienza e mancata sostituzione di linee ammalorate.

Premette il nostro interlocutore: “In un anno l'acqua è cresciuta 5 volte e ad eseguire le riparazioni solo un paio di squadre”.

“Gli interventi – aggiunge – avvengono dopo settimane. In via dell'Acacia ci sono 20 metri di tubo da 1 pollice in polietilene che ha 30 anni e, per non sostituirlo, sono state fatte almeno 25 riparazioni negli ultimi tempi: una ogni 2 mesi circa. Quella parte di linea è diventata un colabrodo, ma non la sostituiscono”.

E viene al punto: “La chiamata per la perdita è stata fatta da me il 15/07 e il sopralluogo per verificare la perdita è stato fatto il 16/07 come si desume dalla grossa P blu disegnata sulla strada”.

Quale il pericolo: “Siccome l'acqua segue la forza di gravità e la perdita è in via dell'Acacia, il liquido prende vie traverse sotterranee, tipo passaggi di cavi Enel e telefono, con evidente situazione di pericolo”.

Aggiunge: “Sfocia in via Cicioni, filtrando nei locali sottostanti del civico 140 di via dell'Acacia”.

Conclude: “Siccome questo tubo in polietilene di 30 anni circa scoppia ogni mese, e in venti metri sono state fatte decine di riparazioni, la mera sostituzione sarebbe costata la metà di tutte le spese delle riparazioni”.

Ma qualcosa è stato fatto?

“Fino ad oggi non sono intervenuti”.

Lei e gli altri residenti come intendete muovervi?

“Se nulla cambia, siamo decisi a intraprendere le vie legali, chiedendo i danni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbra Acque non interviene e noi utenti ci rimettiamo. Inefficienza e mancata sostituzione di linee ammalorate

PerugiaToday è in caricamento