menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune interviene prontamente, sfalcia l'erba, porta via le panchine ammalorate e le sostituisce

L'intervento dopo la segnalazione delle condizioni di degrado e di pericolo nell’area verde a valle della scuola Leonardo da Vinci, in zona Elce

Il Comune interviene prontamente, porta via le panchine ammalorate e le sostituisce. Più veloce della luce. C’è da dire che, se si vuole, la buona volontà mette ali alle sagge decisioni.

Avevamo segnalato la condizione di degrado e di pericolo constatata e documentata nell’area verde a valle della scuola Leonardo da Vinci, in zona Elce.

Qui due panchine in legno, infradiciate dall’umidità e ridotte all’ecce homo, erano state ammucchiate l’una sull’altra e nastrate. Misura prudenziale necessaria, in quanto la zona è anche dotata di un’area cani intensamente frequentata. Per non parlare della presenza di anziani e bambini.

Ne avevamo segnalata la criticità. Ed ecco che, con inusuale rapidità, l’indomani viene sfalciata l’erba, si portano via quei residuati e si mettono due nuove panchine. Non più in legno, ma in graniglia di cemento, dunque più durature. Sono evidentemente riciclate, ma ciò non toglie valore né significato alla sostituzione. Anzi, a dire il vero, gli addetti del Comune hanno fatto di meglio. Delle due panchine, una è stata messa all’esterno e una all’interno dell’area per cani, offrendo così un appoggio ai tanti cinofili che passano del tempo con le rispettive bestiole e in un clima di socialità.

Onore e merito per l’efficienza e la rapidità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento