Attualità Spoleto

Coronavirus, positivo e asintomatico l'arcivescovo di Spoleto-Norcia monsignor Renato Boccardo

Il presule si trova in quarantena presso la sua residenza spoletina, da dove segue normalmente la vita della diocesi

L’arcivescovo di Spoleto-Norcia monsignor Renato Boccardo è risultato positivo, asintomatico, al Coronavirus.

Il presidente della Conferenza episcopale umbra si trova in quarantena presso la sua residenza spoletina, da dove segue normalmente la vita della diocesi.

Gli uffici della curia arcivescovile sono stati temporaneamente chiusi per provvedere alla necessaria sanificazione. 

Coronavirus in Umbria, la mappa al 6 novembre: tutti i dati comune per comune 

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 novembre: 767 nuovi positivi, 9 decessi e ricoveri in aumento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, positivo e asintomatico l'arcivescovo di Spoleto-Norcia monsignor Renato Boccardo

PerugiaToday è in caricamento