menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatta l'Operazione Eos, l'Esercito Italiano trasporta il vaccino al Santa Maria della Misericordia

Perugia, i militari impegnati sabato 26 dicembre nella consegna delle prime dosi di vaccino contro il Covid-19

Il 26 dicembre scatta l'Operazione Eos (come l'aurora, segno di speranza dopo la lunga attesa della notte), il piano predisposto dal Comando operativo di vertice interforze della difesa, su richiesta del commissario straordinario Arcuri.

In una prima fase, i mezzi e gli aeromobili militari contribuiranno a distribuire le prime 9.750 dosi recapitandole a destinazione. L’Arma dei Carabinieri fornirà il servizio di scorta ai movimenti via terra.

Le dosi saranno prima stoccate presso l’ospedale Spallanzani di Roma e poi distribuite nelle altre Regioni per consentire all’intero Paese di partecipare, il 27 dicembre, al “Vaccine day europeo”.

Per la somministrazione del vaccino nella giornata del 27 dicembre è stato individuato, anche per la sua ubicazione territoriale, l’ospedale di Spoleto. All’interno del nosocomio saranno allestite delle postazioni vaccinali con gestione logistica e organizzativa delle aree di check in, vaccinazione, sosta e rilascio certificazione.

Nella platea dei vaccinandi rientreranno anche gli ospiti di una Rsa da individuare e che rientrano nell’elenco dei soggetti che hanno dato la loro disponibilità a farsi vaccinare. La vaccinazione in questo caso avverrà a domicilio. Nel piano è stato individuato un team vaccinale per ciascuna delle Aziende costituito da 1 Medico, 2 Infermieri, 1 OSS, 1 Amministrativo, per il quale mercoledì è prevista una giornata di formazione.

Dopo aver montato un ospedale da campo a Perugia e a Terni, sarà ancora l'Esercito Italiano ad effettuare il trasporto dall'ospedale Spallanzani di Roma al Santa Maria della Misericordia di Perugia nella giornata di sabato 26 dicembre con arrivo previsto intorno alle ore 21.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento