Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Coronavirus, a scuola scatta la fase 3: test antigenici direttamente all'interno dell'istituto

Le scuole si stanno organizzando per predisporre tutte le pratiche necessarie ad avviare la campagna di test

Emergenza Covid-19, scatta la fase 3 del piano scuole con la possibilità di effettuare il tampone direttamente all’interno dell’istituto scolastico. Per garantire il contenimento del contagio da Coronavirus in ambiente scolastico e permettere la continuità dell'attività scolastica in presenza, la Regione Umbria, insieme al Servizio Prevenzione della Usl, ha “emanato un Protocollo che introduce nuove procedure con linee guida rigorose che assicurino una puntuale individuazione degli eventuali casi positivi e il tempestivo tracciamento dei contatti, sia scolastici sia extrascolastici, mediante l'utilizzo di tamponi antigenici rapidi, consentendo anche il controllo generale sul diffondersi dell'epidemia”.

Le modalità di gestione dei casi positivi all'interno delle scuole sono state aggiornate e uniformate nell'applicazione, migliorando il contact tracing e prevedendo una strategia di testing più tempestiva in quanto eseguita direttamente a scuola da un operatore sanitario.

La possibilità di eseguire il test antigenico a scuola è subordinata all’acquisizione del consenso informato da parte del genitore o tutore legale dell'alunno minorenne e del consenso diretto dell'allievo maggiorenne. Qualora non v fosse questa autorizzazione si attueranno le misure di isolamento necessarie, già applicate prima dell'entrata in vigore della nuova procedura.

Il primo istituto a predisporre tutte le operazioni necessarie è il Capitini che allo scopo ha diramato una circolare con la quale “prima della ripresa della didattica in presenza tutta la documentazione necessaria all'applicazione del nuovo protocollo, si invitano tutti i genitori degli alunni minorenni a consegnare entro venerdì 12 febbraio l'autorizzazione all'effettuazione del tampone a scuola inviando via mail, all'indirizzo didattica@itetcapitini.edu.it” il modulo da scaricare dal sito della scuola.

Al momento dell'effettuazione del tampone il genitore degli alunni minorenni, preventivamente avvisato, potrà chiedere di assistere allo stesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a scuola scatta la fase 3: test antigenici direttamente all'interno dell'istituto

PerugiaToday è in caricamento