Coronavirus: convivente positiva, lui chiuso in casa in attesa del tampone, ma nessuno si fa vivo

L'appello di un lettore: "Dopo due segnalazioni e tre solleciti sono ancora in attesa del tampone. Siamo chiusi in casa senza poter far nulla. Aiutateci"

Chiuso in casa in attesa di tampone, dopo 2 segnalazioni e tre solleciti all’Usl, senza che nessuno risponda o faccia qualcosa.

È la storia di due ragazzi, conviventi, che il giorno 8 ottobre scoprono i sintomi del Covid19 per uno dei due e una settimana dopo, la positività tramite tampone. Entrambi sono chiusi in casa in attesa che anche l’altro ragazzo venga sottoposto al tampone.

“Ovviamente visto che conviviamo decido anch'io di isolarmi in casa. chiamiamo immediatamente il numero verde 800.636363 per auto denunciarci dopo averlo comunicato anche ai nostri rispettivi dottori di base, e da lì da quel giovedì 15 siamo rinchiusi in casa senza nessuna comunicazione – scrive a Perugia Today uno dei due giovani - Ad oggi 22 ottobre, dopo due segnalazioni e tre solleciti io non sono ancora stato sottoposto a tampone, pur avendo sintomi e contatto certo con un positivo”.

La situazione dei tamponi e dell’isolamento casalingo è decisamente in affanno. Diversi medici di base pur prescrivendo tamponi e analisi riconoscono che ci sono ritardi e inghippi.

“Non è normale questa situazione! Perché io potrei uscire tranquillamente dalla mia abitazione e contagiare chiunque – prosegue nel suo sfogo il lettore - Ovviamente avendo la testa sulle spalle, decido di restare a casa e aspettare quella chiamata che non verrà mai. Siamo bloccati in casa e lasciati a noi stessi”. Basti pensare alla spesa alimentare, all’assenza dal lavoro. “Non sappiamo più cosa fare e come comportarci. Non stiamo andando al lavoro, nessuno ci ascolta e ci rigirano le telefonate. Aiutateci, grazie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento