Pioppi di Mantignana merita rispetto, perché sceglie di dire la verità

Chiuso per Covid e non (per finta) "causa lavori"

Pioppi di Mantignana merita rispetto, perché sceglie di dire la verità. Chiuso per covid non “causa lavori”, come forse avrebbe detto qualcun altro con ipocrisia, per il timore di perdere clienti.

È raro trovare chi, specie nel campo alimentare, non sceglie comode scorciatoie. Ispirato dal timore che l’idea di malattia possa creare pregiudizio sfavorevole nella clientela. Non così Pioppi.

La ditta corcianese sceglie, dunque, di citare la causa della chiusura con un post pubblico su social.

Scrivono: “Con la presente siamo a comunicare che questa mattina il titolare del forno, Pioppi Fabio, è risultato positivo al coronavirus. Pertanto in maniera preventiva, e prima dell’intervento della Usl, decidiamo, per un nostro protocollo interno di sicurezza, di chiudere l’azienda fino a che insieme alle autorità di competenza potremo riaprire in piena sicurezza dì tutti”.

Onore anche alla successiva precisazione: “Gli altri dipendenti al momento non manifestano nessun sintomo e il titolare è a casa già da 4 giorni”.

Cioè a dire, insomma, che il forno avrebbe potuto proseguire la produzione, mentre la scelta è stata quella della chiusura.

Per chiudere con un impegno: “Vi terremo informati su tutti gli sviluppi del caso con la correttezza e trasparenza che da sempre ci contraddistingue”.

Ci dicono dei residenti di prossimità che è stato chiuso sia il forno che il punto vendita e il bar. Con un consistente danno economico, naturalmente.

Quando si dice l’onestà! Siamo sicuri che questo gesto di chiarezza verrà sommamente apprezzato. E che Pioppi, anziché perdere clienti, ne acquisirà certamente di nuovi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento