Coronavirus: positiva una maestra supplente a Tavernelle, classe in isolamento

Scende il numero di positivi e ci sono tre nuovi guariti. Il sindaco: "Al Trasimeno il rapporto più alto positivi-popolazione"

Scende a 16 il numero dei positivi a Panicale grazie alle ulteriori tre guarigioni certificate dal portale sanitario. Lo comunica il sindaco Giulio Cherubini.

C'è anche un nuovo caso positivo che riguarda una persona contagiata fuori comune e il distretto sanitario ha eseguito il tracciamento. Si tratta di un insegnante in supplenza della scuola dell’infanzia di Tavernelle, nella stessa sezione che era stata riaperta per i bambini non a contatto con il precedente caso positivo (situazione già contenuta con il tracciamento). Il Dirigente Scolastico ha subito provveduto alla temporanea sospensione dell’attività per la sezione indicata. Un concittadino è ancora ricoverato, gli altri sono tutti asintomatici o con sintomi lievi.

Gli incontri e gli appuntamenti che riguarderanno gli amministratori comunali e la pubblica amministrazione avverranno a distanza in videoconferenza.

La situazione sanitaria a Panicale è la seguente: 16 attualmente positivi (-3), 24 guariti (+3), 20 in isolamento fiduciario, 648 in isolamento concluso.

"Raccomandiamo il massimo rispetto delle misure cautelari disposte dalle istituzioni, il numero di contagi nel territorio del Trasimeno-Perugino sta salendo ancora e in questa zona dell'Umbria c'è il rapporto più alto tra numero di positivi e popolazione" conclude il sindaco Cherubini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento