Coronavirus, ad Umbertide accesso ai cimiteri con mascherine e per massimo 20 minuti

Ordinanza del sindaco per disciplinare l'afflusso nei giorni della festività dei santi e della commemorazione dei defunti

Mascherina, distanziamento sociale e niente assembramenti. Tempo massimo per una preghiera e sistemare i fiori è fissato in 20 minuti. Il sindaco di Umbertide Luca Carizia ha firmato un'ordinanza che regola l'accesso nei cimiteri comunali in vista della festività dei santi e la commemorazione dei defunti.

L'atto stabilisce che nei giorni di sabato 31 ottobre, domenica 1 novembre, lunedì 2 novembre e martedì 3 novembre per accedere ai cimiteri comunali devono essere rispettati rigorosamente l'utilizzo costante della mascherina, il distanziamento interpersonale di almeno un metro salvo che tra congiunti dello stesso nucleo familiare e il divieto di assembramento.

L'ordinanza fissa la permanenza all'interno dei cimiteri per il tempo strettamente necessario e, comunque, per non più di 20 minuti. Nei giorni precedenti o successivi alle date indicate nell'ordinanza la permanenza all'interno del cimitero è estesa fino a 30 minuti. I parenti che si recheranno al cimitero dovranno munirsi di contenitori per l'annaffiamento dei vasi e portarsi via le mascherine usate.

In caso di assembramenti, anche momentanei, la Polizia locale potrà disporre l'allontanamento immediato delle persone inosservanti dopo aver multato gli stessi.

"Quella della commemorazione dei defunti è una ricorrenza molto sentita. Per questo è giusto per tutti noi, anche in un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo, ricordare i nostri cari rispettando scrupolosamente tutte le regole anti Covid-19 – dice il sindaco Luca Carizia - Un ringraziamento sentito va ai volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile che in questi giorni coadiuveranno gli agenti della Polizia Locale per la sorveglianza nei nostri cimiteri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento