menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il bollettino di Città di Castello: 15 nuovi positivi e 24 guariti

L'invito del sindaco Bacchetta a "tenere sempre alta la guardia, perché il Covid non è affatto sconfitto"

Quindici casi di positività, ma anche 24 persone guarite, dati che permettono di scendere sotto i 300 casi complessivi a Città di Castello.

Per il sindaco Luciano Bacchetta il "forte aumento di persone guarite, accanto a un numero di nuovi positivi, che è consistente, ma stabile, è un segnale incoraggiante, in un contesto generale umbro che sembra migliorare leggermente". Invitando comunque a "tenere sempre alta la guardia, perché il Covid non è affatto sconfitto".

Il sindaco ha quindi posto l’accento sull’importanza dei servizi sanitari articolati all’esterno dell’ospedale, ribadendo che "il trasferimento del ‘drive trough’ da via Vasari al parcheggio del Centro Servizi di Cerbara è in dirittura d’arrivo e vanno ringraziati tutti coloro che hanno consentito in pochissimo tempo questa operazione a vantaggio di una maggiore efficacia e sicurezza nell’esecuzione dei tamponi", ma rimarcando anche l’esigenza di rafforzamento della medicina del territorio, "che consente una prevenzione finalizzata a evitare il ricovero in ospedale, ancora oggi la situazione più critica da scongiurare".

Su questo punto il sindaco Bacchetta ha registrato "una grande carenza di personale sanitario, in particolare infermieristico, per cui è fondamentale lavorare per rimpolpare gli organici, in modo che sia garantita l’assistenza per il Covid, ma anche per le altre patologie, che non sono certo scomparse".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento