Attualità

Stop al traffico per mangiare comodamente seduti al ristorante con vista sul Trasimeno

Passignano, il sindaco Pasquali: "Iniziativa per andare incontro alle esigenze dei ristoratori e fare un test per l’imminente stagione"

Il 2 maggio stop al traffico sul lungolago di Passignano sul Trasimeno per poter pranzare e cenare all’aperto. Un'iniziativa dell'amministrazione comunale per andare incontro alle esigenze dei ristoratori e fare un test per la stagione estiva.

La chiusura del traffico della strada che attraversa Passignano, per consentire a commercianti e ristoratori l’allestimento di tavoli all’aperto, avverrà in due distinte fasce orarie: dalle 11:30 alle 15:30 e dalle 18.30 alle 21.30, così da dar modo agli ospiti di poter consumare i pasti e magari compiere una passeggiata nel lungolago, in totale sicurezza e in relax.

"Si tratta – dichiara il sindaco Sandro Pasquali – di un provvedimento preso alla luce della grave crisi economica, dovuta alla pandemia, che ha comportato per il settore della ristorazione una lunga chiusura dei propri locali. Ma rappresenta per noi anche una sorta di test, in vita della prossima stagione turistica; un esperimento che in futuro potrà essere esteso e modificato".

L’idea è nata dall’associazione commercianti di Passignano in collaborazione con l’assessore Christian Gatti. Sono una decina gli esercizi e le attività di ritorazione che potranno approfittare di questa chiusura straordinaria del traffico.

E’ un provvedimento adottato dal Comune in accordo con la Provincia di Perugia che ha provveduto a emettere la relativa ordinanza e con Anas che ha rilasciato il nulla osta.

"L’iniziativa – conclude il sindaco – è inoltre resa possibile grazie alla collaborazione della Polizia locale e dei Carabinieri e la disponibilità dei volontari di Cover Protezione Civile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop al traffico per mangiare comodamente seduti al ristorante con vista sul Trasimeno

PerugiaToday è in caricamento