Attualità

Covid, la decisione dell'avvocato: "Per la prima volta non ho difeso una persona: un sanitario che non intende vaccinarsi"

Il post su Facebook dell'avvocato perugino Francesco Gatti: "Per la prima volta nella mia vita professionale, per ragioni di coscienza e non solo, non ho difeso una persona"

Un post su Facebook per annunciare una decisione: la non difesa di un sanitario no vax. La particolarità è che lo scrive un legale. "Per la prima volta nella mia vita professionale, per ragioni di coscienza e non solo, non ho difeso una persona; si tratta di un sanitario di un’azienda ospedaliera che non intende vaccinarsi". Lo scrive l'avvocato perugino Francesco Gatti.

E ancora: "Ho indicato a costui i nominativi di due brave colleghe che la pensano in maniera differente da me e che, sicuramente, sono pronte a seguirlo con estrema competenza e, soprattutto, con molta più convinzione di quella che avrei potuto possedere io".

Il dibattito è partito immediatamente, con diverse decine di commenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, la decisione dell'avvocato: "Per la prima volta non ho difeso una persona: un sanitario che non intende vaccinarsi"

PerugiaToday è in caricamento