Corso Garibaldi, momento conviviale di Vivi il Borgo contro degrado e criminalità

Proprio con la cultura dal basso potrà salvarsi questo nucleo storico della città, troppo spesso al centro della cronaca, fra cuochi aggrediti e sacerdoti ricattati

Resistere allo spaccio e al degrado attivando iniziative di carattere culturale e sociale. Questa la scelta effettuata dall’Associazione “Vivi il Borgo” di Franco Mezzanotte e Martina Barro.

Al Borgo d’Oro si punta sulla pratica di rilancio della vita aggregativa attraverso iniziative di condivisione e matura socialità. Si pensi agli orti di San Matteo, alle proposte della biblioteca capitiniana, alle iniziative al Cassero e alla Domus Pauperum, recentemente restituita alla città.

La Sala Miliocchi (proprietà della Società di Mutuo Soccorso e volentieri prestata in ogni occasione) è il tradizionale polo di attrazione. Proprio qui si tengono le prove del coro, gli incontri su temi e problemi del Borgo. Anche quest’anno, la circostanza degli auguri natalizi ha costituito una fortunata occasione per celebrare il connubio tra cultura e convivialità.

Il coro si è esibito sotto la direzione della Maestra Giuliana Milletti e con l’accompagnamento alle tastiere di Margot Venn, britannica ormai acquisita alla cittadinanza del Grifo. Nell’occasione sono stati integrati nel coro gli assistiti dal servizio sociale del Cad. Un momento di gioiosa condivisione, col valore aggiunto delle degustazioni dei prodotti dell’orto.

Proprio con la cultura dal basso potrà salvarsi questo nucleo storico della città, troppo spesso al centro della cronaca, fra cuochi aggrediti e sacerdoti ricattati. È ora che la città sollevi la testa e recuperi l’orgoglio borgarolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento