menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Vuscom chiude gli uffici fino al 25 marzo. Contatti via telefono o mail

Le regole per recarsi allo sportello solo per l'evasione di servizi urgenti e indifferibili

Vus chiude fino al 25 marzo tutti gli sportelli e i negozi in ottemperanza alle norme imposte dal Decreto del presidente del Consigio dei ministri.

La società invita i clienti ad utilizzare, esclusivamente, sia il canale telematico (info@vuscom.it) sia il canale di contatto telefonico del servizio clienti, al fine di minimizzare gli spostamenti e la frequentazione dei nostri sportelli, quale misura precauzionale e di buon senso. I nostri Sportelli sono accessibili esclusivamente su appuntamento e solo per l’evasione di servizi essenziali urgenti (non differibili). Per ogni altra esigenza è disponibile il Servizio Clienti contattabile dal Lunedì al Venerdì con orario 9.00-17.00 ai numeri 800.90.42.77 da rete fissa e 0742.718833 da cellulare, con costi variabili in funzione dell'operatore.

E’ sempre disponibile l’Area Clienti on-line raggiungibile all’indirizzo https://www.vuscom.it/#.

Non sono considerati servizi essenziali urgenti e indifferibili le informazioni sulle bollette, sui pagamenti nonche’ le disattivazioni, le riattivazioni e le volture contrattuali.

Qualora sia inderogabile la necessità di presentarsi presso i nostri sportelli (evasione di servizi urgenti indifferibili) si comunica che sono disposte le seguenti misure precauzionali per il contenimento dell’infezione:

Potranno accedere ai locali al chiuso (sala d’attesa), mantenendo la distanza di almeno un metro l’uno dall’altro, tanti clienti per quanto saranno gli operatori disponibili.

In caso di numero maggiore, non sara’ possibile accedere alla sala d’aspetto e la coda verra’ effettuata all’esterno. Potrà entrare una persona per ogni cliente che lascia gli uffici al chiuso.

La sala d’aspetto e gli sportelli sono dotati di liquido di sanificazione per le mani. Ogni cliente dovrà farne uso prima di accedere ai servizi di sportello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento