Attualità

Volley Superlega, la Sir Safety Perugia conferma: Atanasijevic positivo al coronavirus

La società: "Atanasijevic presenta moderate sintomatologie legate al virus e sta osservando il previsto periodo di isolamento"

La Sir Safety Perugia conferma: positivo. La società "comunica la positività del proprio atleta Aleksandar Atanasijevic al Covid-19", si legge in una nota ufficiale del squadra.

Atanasijevic, spiega la Sir Safety,  "si trova in Serbia dalla metà del mese di maggio dove stava proseguendo il lavoro di recupero dall’intervento al ginocchio. L’opposto bianconero, prima della sua partenza da Perugia, era stato sottoposto, come da protocollo, a ripetuti test risultati tutti negativi. Atanasijevic, dopo un periodo di permanenza di oltre tre settimane in Serbia, ha sviluppato delle sintomatologie per le quali è stato ripetuto il test risultato positivo".

L'opposto "presenta moderate sintomatologie legate al virus e sta osservando il previsto periodo di isolamento". E ancora: "Lo staff medico bianconero, ed in particolare il Covid General Manager Dott. Giuseppe Sabatino, è in continuo contatto telefonico con il giocatore per monitorare costantemente e quotidianamente la situazione clinica in stretta collaborazione con i colleghi serbi. La società augura al proprio bomber una pronta e completa guarigione e lo aspetta più presto possibile a Perugia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Superlega, la Sir Safety Perugia conferma: Atanasijevic positivo al coronavirus

PerugiaToday è in caricamento