rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Attualità

Coronavirus, stoccata di Gammaitoni (Unipg) ai 'no Green Pass': "Vacciniamoci e facciamo vaccinare le persone a cui vogliamo bene"

Il professore su Facebook: "Il numero di morti giornalieri ora è stato meno di un decimo del numero dei morti della prima ondata. La differenza è un fatto"

"Contra facta non valent argumenta, dicevano i latini. Un modo per dire che contro l’evidenza dei dati le argomentazioni a parole non hanno valore. Chissà se è mai venuto in mente ai molti che ieri si sono accodati ai nostalgici del fascismo al grido no green-pass". Luca Gammaitoni, professore di fisica sperimentale dell'Università di Perugia, scrive così su Facebook.

"Nel grafico in figura - spiega - si vede in alto la curva blu dei contagi giornalieri in Italia. Seguendo con l’occhio la linea rossa ci si accorge che il massimo della quarta ondata di pochi giorni fa ha avuto numeri simili ai quelli della prima ondata un anno e mezzo fa. La curva nera in basso rappresenta i morti giornalieri. Seguendo la linea rossa tratteggiata si vede che il numero di morti giornalieri ora è stato meno di un decimo del numero dei morti della prima ondata. La differenza è un fatto. Vacciniamoci e facciamo vaccinare le persone a cui vogliamo bene". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, stoccata di Gammaitoni (Unipg) ai 'no Green Pass': "Vacciniamoci e facciamo vaccinare le persone a cui vogliamo bene"

PerugiaToday è in caricamento