Coronavirus, le "contromisure" della Stranieri: dal 9 marzo lezioni a distanza

L'ateneo conferma la sospensione dell'attività didattica fino al 15 marzo, biblioteca chiusa ma i laurendi possono chiedere i testi via mail. L'Ateno: "Soluzioni temporanee, prova di responsabilità"

Cosa cambia all'Università per Stranieri alla luce del decreto che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato mercoledì 4 marzo? Come per tutte le scuole e gli atenei italiani, fino al 15 marzo sospese tutte le attività didattiche con la presenza di studenti in aula, comprese le esercitazioni, i tirocini interni e gli stages studenteschi attivi presso le strutture dell’Ateneo.

Il ricevimento da parte dei docenti - rende noto la Unistra - verrà garantito a distanzanza "in forme concordate".

Chiusi le biblioteche d’ateneo e gli spazi destinati allo studio. Per il prestito di libri a laureandi, la richiesta può essere inoltrata via mail alla biblioteca. Eccezionali e specifici casi che necessitano l'ingresso all'Ateneo dovranno essere autorizzati formalmente. Le segreterie dei corsi di laurea e di quello di italiano diventano telematiche come le lezioni dei corsi di Lingua e Cultura Italiana, dei corsi di Laurea e dei corsi di Dottorato che, da lunedì 9 marzo, si svolgeranno a distanza con modalità che, riferisce ancora Palazzo Gallenga, saranno comunicate nei prossimi giorni. Garantiti i servizi tecnici e amminisrativi "nel rispetto delle prescrizioni sanitarie" richiamate dal decreto. 

Vista la gestione a distanza della comunicazione e dell'attività didattica, l'Università per stranieri di Perugia suggerisce agli studenti di "consultare con frequenza il sito d’ateneo e la posta elettronica per gli aggiornamenti che verranno loro comunicati".

"Si invitano gli studenti e le loro famiglie a considerare il carattere prudenziale e temporaneo di tali provvedimenti - conclude la comunicazione l'Unistra - quale prova di responsabilità nei loro confronti e nei riguardi della comunità sociale tutta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento