menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, le "contromisure" della Stranieri: dal 9 marzo lezioni a distanza

L'ateneo conferma la sospensione dell'attività didattica fino al 15 marzo, biblioteca chiusa ma i laurendi possono chiedere i testi via mail. L'Ateno: "Soluzioni temporanee, prova di responsabilità"

Cosa cambia all'Università per Stranieri alla luce del decreto che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato mercoledì 4 marzo? Come per tutte le scuole e gli atenei italiani, fino al 15 marzo sospese tutte le attività didattiche con la presenza di studenti in aula, comprese le esercitazioni, i tirocini interni e gli stages studenteschi attivi presso le strutture dell’Ateneo.

Il ricevimento da parte dei docenti - rende noto la Unistra - verrà garantito a distanzanza "in forme concordate".

Chiusi le biblioteche d’ateneo e gli spazi destinati allo studio. Per il prestito di libri a laureandi, la richiesta può essere inoltrata via mail alla biblioteca. Eccezionali e specifici casi che necessitano l'ingresso all'Ateneo dovranno essere autorizzati formalmente. Le segreterie dei corsi di laurea e di quello di italiano diventano telematiche come le lezioni dei corsi di Lingua e Cultura Italiana, dei corsi di Laurea e dei corsi di Dottorato che, da lunedì 9 marzo, si svolgeranno a distanza con modalità che, riferisce ancora Palazzo Gallenga, saranno comunicate nei prossimi giorni. Garantiti i servizi tecnici e amminisrativi "nel rispetto delle prescrizioni sanitarie" richiamate dal decreto. 

Vista la gestione a distanza della comunicazione e dell'attività didattica, l'Università per stranieri di Perugia suggerisce agli studenti di "consultare con frequenza il sito d’ateneo e la posta elettronica per gli aggiornamenti che verranno loro comunicati".

"Si invitano gli studenti e le loro famiglie a considerare il carattere prudenziale e temporaneo di tali provvedimenti - conclude la comunicazione l'Unistra - quale prova di responsabilità nei loro confronti e nei riguardi della comunità sociale tutta".

In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento