Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Formazione di cittadini senza competenza informatica: sinergia tra Cittadinanzattiva e Regione Umbria

L'obiettivo è trasferire competenze digitali da valorizzare anche per la gestione della propria salute: il primo corso a Gualdo Cattaneo, zona rossa nel marzo 2020 nella frazione di Pozzo per i numerosi contagi da Covid-19

Formare i cittadini umbri sprovvisti di competenza informatica. Questo l'obiettivo di Cittadinanzattiva, che in collaborazione con la Regione Umbria Aps si propone di trasferire loro competenze digitali da valorizzare anche per la gestione della propria salute. Il primo comune che potrà usufruire di un corso di formazione è quello di Gualdo Cattaneo, già zona rossa nel marzo 2020 nella frazione di Pozzo per i numerosi contagi da Covid-19.

"Il progetto si propone di ridurre le distanze - dice Ornella Ciani, da anni impegnata con Cittadinanzattiva -, in modo fisico e metaforico e si rivolge ai cittadini delle zone più marginali del territorio ove il problema della pandemia ha acuito l’esigenza, in alcune fasce della popolazione, di disporre di strumenti di comunicazione digitale e per far acquisire competenze per rimanere connessi, per accedere a numerosi servizi on line favorendo la comunicazione, la creatività e l’informazione".

Il corso, completamento gratuito, è diviso in due step, il primo prevedere la rigenerazione dei sistemi informatici non più funzionanti dei cittadini, che venerdì 25 giugno 2021 dalle ore 15,30 alle ore 19, presso l’oratorio di santa Maria di Pozzo di Gualdo Cattaneo potranno consegnare gli strumenti tecnologici che verrano ripristinati da personale specializzato.

La raccolta - comunica Cittadinanzattiva - viene effettuata tramite prenotazione da effettuarsi al numero whatzapp  3245868644 oppure all’indirizzo di posta elettronica: info.digitaleca@gmail.com. Gli incontri per l’acquisizione di nozioni di informatica di base avranno inizio a settembre. Il Progetto è stato realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Umbria con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico - Ripartizione 2020 - con la collaborazione del DigiPass di Foligno ed i patrocini della Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Gualdo Cattaneo e Cesvol Umbria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione di cittadini senza competenza informatica: sinergia tra Cittadinanzattiva e Regione Umbria

PerugiaToday è in caricamento