menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, riapre il Museo delle Marionette dei Mirabassi al Borgo Bello

Nella struttura sono esposte circa 300 tra marionette, burattini ed ombre realizzate e utilizzate dalla Compagnia Tieffeu in 40 anni di spettacolo in Italia e all'estero

Con la Fase 2 dell'emergenza coronavirus è scattato il momento della ripartenza anche per l'arte e la cultura. Ecco così che a Perugia riapre i battenti il Museo delle Marionette dei Mirabassi adiacente al Teatro di Figura Perugia, nel Borgo Bello in via del Castellano, (2/a, trav. di Corso Cavour, dietro la Chiesa di San Domenico).

Coronavirus, riaprono anche biblioteche e musei: le regole da seguire

Nella struttura sono esposte circa 300 tra marionette, burattini ed ombre, realizzate ed utilizzate in 40 anni di lavoro di spettacolo in Italia e all'estero dalla Compagnia Tieffeu. Si riapre con visite guidate a cui possono accedere, esclusivamente su prenotazione e solo per un nucleo familiare alla volta (bambini accompagnati dai loro genitori o nonni) muniti di mascherina.

Al Borgo Bello c'è chi lavora per dare luce e colore ai vicoli

Mario Mirabassi, nelle vesti di nonno, racconta le fiabe, attraverso le marionette esposte, quindi è un'occasione per riscoprire i personaggi noti e meno noti delle storie per l'infanzia e allo stesso tempo ammirare le figure d'arte realizzate dai Mirabassi, vere e proprie sculture che prenderanno vita attraverso il racconto. L'iniziativa è realizzata nel rispetto delle norme di sicurezza adottate dai musei. E' un occasione per trascorrere un'ora in modo diverso e divertente. Per info e prenotazioni Tieffeu tel. 0755725845

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento