menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città della Pieve, il sindaco Risini: "Draghi attirerà i turisti, presto la cittadinanza onoraria"

Il primo cittadino del comune umbro, in cui il premier ha una casa in cui soggiorna spesso: "Senza il Covid avremmo visto già ora un aumento del turismo nella nostra città"

“Sicuramente la presenza di Draghi da noi può portare più turismo, credo sia un incentivo. Non fossimo nel mezzo di una pandemia avremmo visto già ora un aumento dei turisti nella nostra città”. A dirlo è Fausto Risini, sindaco di Città della Pieve (dove il il premier Mario Draghi ha una casa in cui da tempo ama soggiornare quando non si trova a Roma), ospite del programma 'Un Giorno da Pecora' su Rai Radio1.

Città della Pieve, il parroco: "Draghi viene a messa e fa la fila per la spesa, le suore pregano per lui" 

“Gli vogliamo dare la cittadinanza onoraria di Città della Pieve - ha aggiunto il sindaco -, non abbiamo potuto farlo finora per via del Covid. Vorremmo fare una celebrazione adeguarla per insignirlo di questa riconoscimento, speriamo di poterlo fare presto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento