Pantalla, l'Avis pressa la Regione: "Urgente far ripartire le donazioni di sangue e plasma"

L'associazione chiede che dal 25 maggio sia riattivato in tutte le sue funzioni il punto di raccolta fisso presso l'ospedale 'Media Valle del Tevere'

Una piena riapertura del punto di raccolta fisso dell'ospedale di Pantalla. È questo che chiede l'Avis umbra per il nosocomio di Pantalla, trasformato dalla Regione in 'Covid Hospital' per fronteggiare l'emergenza coronavirus. "Avevamo già sollecitato la riapertura del punto di raccolta - si legge in una nota dell'Associazione Volontari Italiani del Sangue - e auspichiamo che lo stesso venga riattivato dal 25 maggio in tutte le sue funzioni e quindi, per la donazione del sangue e del plasma in modo tale da consentire ai donatori del comprensorio interessato di continuare ad esercitare il proprio diritto di Volontario". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Fase 2 in Umbria: l'ospedale di Pantalla in viaggio verso la normalità

Una fonte di 'approvvigionamento' prezioso per l'Avis quella di Pantalla: "Lo scorso anno nel suddetto punto di raccolta sono sta effettuate circa 2900 donazioni e ad oggi la chiusura ne ha prodotto una minore raccolta di oltre 500 unità. Anche le amministrazioni comunali interessate condividono con Avis l’urgenza di provvedere. Siamo certi di una valutazione urgente da parte della Regione Umbria in merito alla fattibilità organizzativa che consentirebbe agli oltre duemila donatori del comprensorio di compiere un servizio essenziale per le strutture ospedaliere in un periodo di criticità che vede una riduzione delle donazioni dovuta al contingentamento delle prenotazioni necessariamente da rivalutare alla luce della riprese delle normali attività di elezione dei presidi ospedalieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento