menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il sindaco di Umbertide: "Virus molto aggressivo, uscite solo se non potete farne a meno"

Otto i contagi, il ringraziamento di Carizia a forze dell'ordine e volontari della Protezione civile

Otto persone positive al tampone, di cui due ricoverate e sei in isolamento a casa. Il sindaco di Umbertide, Luca Carizia, fa il punto sulla situazione in città dopo l'ultimo bollettino regionale.

"Mi sembra opportuno soffermarmi sul fatto che questi numeri, trattandosi di un contagio in corso, sono destinati a cambiare ora dopo ora.  Questo virus è molto virulento, è molto contagioso e quindi non si può abbassare la guardia - spiega in un videomessaggio - Bisogna tenere dei comportamenti atti a limitare il più possibile il contagio.  Uno dei metodi più incisivi è quello di restare a casa e di limitare fortemente i contatti con le persone. Quindi l’invito che vi faccio è sempre quello: restate a casa, uscite per effettive esigenze ed effettive urgenze. 

Concludo facendo dei ringraziamenti: il primo va a tutti gli operatori sanitari che stanno combattendo questa battaglia in prima linea per noi e con noi. Il mio ringraziamento va alle forze dell’ordine che tutti i giorni escono nelle strade per cercare di far rispettare i giusti comportamenti. Voglio ringraziare il gruppo comunale di Protezione civile che come al solito sta facendo un lavoro straordinario di appoggio a tutta la cittadinanza. Infine ringrazio gli organi di informazione, che ci stanno dando una grande mano per far capire come realmente stanno le cose".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento