Attualità

Coronavirus, tute, mascherine e occhiali protettivi per l'ospedale di Umbertide

I presidi acquistati con i soldi raccolti tra cittadini, imprese e istituzioni

La vicinananza della comunità all'ospedale di Umbertide ha preso forma in una donazione agli operatori sanitari che si è concretizzata questa mattina, venerdì 27 marzo, con la consegna di 200 tute in tyvek con cappuccio, 10 tute in polipropilene (Plp), 20 caschi con visiera, 6 scatole di guanti in in nitrile, una scatola di mascherine, 5 scatole di copriscarpe in plp, 25 occhiali protettivi con valvole per la circolazione dell'aria.

“Anche in questo frangente il grande cuore dei nostri concittadini non ha tardato ad attivarsi verso un punto di riferimento come è il nostro ospedale – afferma il sindaco Carizia - Un ringraziamento sincero va a tutti coloro che si sono attivati in questa gara di solidarietà. Un profondo e sentito grazie va al Gruppo Comunale di Protezione Civile e soprattutto agli operatori sanitari del nostro ospedale, che stanno svolgendo un lavoro straordinario per contenere il virus”.

La consegna è avvenuta alla presenza, oltre che del sindaco Luca Carizia, della vicesindaco Annalisa Mierla, del presidente del Gruppo Comunale di Protezione Civile Gabriele Lisetti, del dirigente medico della Usl Umbria 1, Gioia Calagreti, del responsabile dell'Unità Operativa di Chirurgia a ciclo breve, Marino Cordellini e dei coordinatori infermieristici Gilberto Baracchini e Fabio Falcini, alcuni volontari della Procv cittadina.

Nei prossimi giorni, informa la Prociv umbertidese, seguiranno ulteriori donazioni sempre rivolte al locale ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tute, mascherine e occhiali protettivi per l'ospedale di Umbertide

PerugiaToday è in caricamento