menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in Umbria, test sugli asintomatici: la mappa dei comuni

Il progetto è coordinato da Ministero della Salute e Istituto superiore di sanità con la collaborazione di Istat e Croce rossa italiana

Test sugli asintomatici a caccia del coronavirus. Il progetto è coordinato da Ministero della Salute e Istituto superiore di sanità con la collaborazione di Istat e Croce rossa italiana. In tutto il Paese verranno coinvolti circa 150mila cittadini. Di questi, 5.275 soggetti sono stati individuati in 35 comuni dell’Umbria. 

Ecco la mappa. Nello screening saranno coinvolti i comuni di Citerna, Città di Castello, San Giustino, Umbertide, Gualdo Tadino, Gubbio, Sigillo, Perugia, Corciano, Assisi, Bastia Umbra, Deruta, Marsciano, Massa Martana, Todi, Cascia, Spoleto, Bevagna, Foligno, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Allerona, Baschi, Orvieto, Penna In Teverina, Amelia, Avigliano Umbro, Montecastrilli, Narni, Stroncone e Terni. 

I soggetti individuati verranno sottoposti ad un prelievo del sangue per le ricerche sul Covid19 dopo essere stati contattati da quindici operatori della Croce rossa. Il test è su base volontaria, quindi i “prescelti” potranno aderire o meno. I prelievi verranno eseguiti attraverso gli ambulatori mobili della Croce rossa con la modalità dei “pit-stop”, ossia nelle piazze dei comuni o in aree dedicate, oppure a domicilio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento