Coronavirus: Borgo Bello solidale con la raccolta di fondi e buoni acquisto e la consegna pacchi ai bisognosi

L'iniziativa in collaborazione con la Banca del Tempo. La lista dei negozi dove lasciare la "spesa sospesa" e un numero di telefono per l'assistenza

L’associazione Borgo Bello è sempre stata solidale, sin dalla nascita quasi venti anni fa. D’altronde il presidente Orfeo Ambrosi vanta una storia intensa nel campo della cooperazione e della solidarietà. Quindi non ci si stupisce se in questo periodo di difficoltà sanitaria, economica e sociale, si riscopra il valore di vivere in una comunità, cioè “farsi carico dei bisogni e delle difficoltà di tutte e tutti i suoi componenti, insieme”.

Con questo spirito le associazioni Borgo Bello e Banca del Tempo “hanno pensato di collaborare con i tanti residenti che si sono detti disponibili ed organizzarsi per aiutare chi in questo momento, nel nostro quartiere, si trova a dover affrontare le conseguenze della situazione che stiamo vivendo e non riesce a far fronte alle necessità quotidiane” si legge in un post sui social network con il quale si pubblicizza un’iniziativa di mutuo-aiuto in base alla quale “chi vuole offrire un aiuto concreto potrà farlo andando in uno dei supermercati del quartiere: Umbrò, via Sant'Ercolano 4; Pam Local, via Guglielmo Marconi, 16; La Bottega, corso Cavour 138, Parafarmacia Corso Cavour, via Marconi 2, dove potrà lasciare il proprio contributo che diventerà un buono-acquisto”.

Per chi ha bisogno di aiuto, invece, può chiamare il numero di telefono 351 8104575 e le “associazioni si faranno carico di ritirare i buoni-acquisto lasciati nei vari negozi e distribuirli a chi ne ha bisogno trovandosi in (momentanea) difficoltà. Con questi buoni acquisto sarà possibile andare poi a comprare quello che serve”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tutti possiamo aver bisogno di aiuto, prima o poi – si legge nella nota - e ora più che mai vogliamo stringerci come comunità e dare il nostro contributo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento