Coronavirus, a Marsciano la spesa al supermercato si fa solo con guanti e mascherine

Circolare del Comune per promuovere l'uso di dispositivi di protezione individuale e gli obblighi da parte dei titolari delle strutture commerciali

Mascherine e guanti quando si va a fare spesa. È quanto chiede di fare il Comune di Marsciano con una circolare rivolta ai supermercati e agli esercizi commerciali alimentari.

Il Comune invita “i titolari delle strutture ad adoperarsi affinché utenti, clienti e avventori dei propri esercizi commerciali indossino necessariamente - al momento di accedere, per il tempo di permanenza e fino al momento dell’uscita – le mascherine sul volto, e altresì che venga loro consigliato l’uso dei guanti monouso (inclusi quelli normalmente in dotazione presso i reparti ortofrutta)”.

Le mascherine potranno anche essere di fattura artigianale purché idonee a creare una barriera che aiuti a contenere la diffusione delle secrezioni respiratorie. Quindi in caso di estrema urgenza ed impossibilità oggettiva da parte dell’utente, questi potrà adoperare anche un comune fazzoletto o foulard di stoffa da legare dietro le orecchie, avendo poi cura di procedere al successivo lavaggio ed igienizzazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli esercizi commerciali, da parte loro, dovranno assicurare la presenza di almeno un addetto che garantisca il puntuale rispetto delle prescrizioni in materia, dotandolo, possibilmente, anche di qualche mascherina usa e getta per l’utenza che ne fosse priva; sistemare, all’uscita dell’esercizio commerciale e nei parcheggi di pertinenza dello stesso, un sufficiente numero di contenitori per l’immondizia ove gli utenti dovranno gettare mascherine ed eventuali guanti dopo l’utilizzo; sistemare adeguata cartellonistica o avvisi ove si informa la clientela della necessità di utilizzare appunto mascherine - ed eventualmente guanti - al momento dell’accesso e permanenza e fino all’uscita con la raccomandazione di gettarli poi negli appositi contenitori, opportunamente segnalati, e non per terra o in strada; assicurare adeguata sorveglianza circa il rispetto delle misure igieniche e ambientali richieste, intervenendo - se occorre - anche ripulendo aree e parcheggi da eventuali rifiuti gettati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento