Coronavirus: a Magione una raccolta fondi per per aiutare i bisognosi e chi è in difficoltà

Sarà presentata il 1 maggio la raccolta fondi "1, 2, 3... una mano per te" promossa da Misericordia, Caritas e Comune di Magione

Una mano per aiutare le persone in difficoltà a causa del Coronavirus. Un contributo per acquistare beni di prima necessità e per sostenere i bisognosi.

"Anche il più piccolo contributo è importante e tutti possiamo dare una mano per sostenerci a vicenda perché questo virus può minacciare la nostra salute o la nostra economia ma non deve colpire la solidarietà". A pronunciare queste i promotori dell’iniziativa di raccolta fondi 'Uno, due, tre… una mano per te' che verrà presentata in diretta sulla pagina facebook della Misericordia di Magione venerdì primo maggio, alle ore 12, da Roberto Dolciami, presidente della confraternita; Francesca Panico, Caritas parrocchiale e dal sindaco Giacomo Chiodini.

"L'emergenza Covid – spiegano – ha inferto un duro colpo alla nostra società. Una minaccia per la salute di tutti noi, che si sta lentamente trasformando in una grave crisi economica. Tutti sono stati colpiti: dal lavoratore al disoccupato, dall'imprenditore al dipendente. Molti impensabilmente si sono ritrovati a centellinare i propri risparmi per acquistare beni di prima necessità; talvolta però questi risparmi non sono stati sufficienti. Come comunità possiamo fare molto aiutandoci l'un l'altro; il Covid può averci colpito in diverse maniere, ma non potrà minare la nostra libertà di sentirci umani, legati gli uni agli altri in un senso di reciproca solidarietà. Solo restando uniti e aiutandoci l’uno con l’altro potremo superare questa tempesta che ha sconvolto le nostre vite".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le richieste fatte: postare nella propria bacheca la foto (o anche un disegno) di una mano con l’hashtag #unamanoperte per diffondere il più possibile l'iniziativa ed effettuare una a donazione all’IBAN: IT39 Z030 6909 6001 0000 0172 159, intestatario Banca Intesa San Paolo con la causale raccolta fondi Covid-19 unamanoperte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento