menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, rischio assembramenti al Trasimeno: controlli severi nel week end

L'avviso arriva dal Comune di Magione: "Vietati picnic, tintarelle sulle spiagge, attività ludiche e sport di squadra. Sì alla pesca con licenza, ma non in compagnia"

La bella stagione ormai arrivata e l'allenamento (pur lieve) delle limitazioni agli spostamenti con l'avvio della Fase 2 dell'emergenza coronavirus scattato il 4 maggio desta preoccupazione nella zona del Trasimeno, dove si temono assembramenti in riva al lago per il week end in arrivo (domani 9 maggio e domenica 10).

Fase 2, riapertura positiva per i mercati di Magione: "Un ritorno alla normalità"

Ecco così che il Comune di Magione ricorda che "non sono permessi: picnic, prendere la tintarella in spiaggia o in altre aree pubbliche, assembramenti di qualunque genere, attività ludiche o ricreative, sport di squadra. Si può invece, se si è in possesso della licenza di pesca, pescare da soli, quindi non in compagnia di amici o parenti. Gli agenti della polizia municipale, coordinata e indirizzata dal comandante Mario Rubechini e dal vicesindaco con delega Massimo Lagetti, al fine di garantire la sicurezza sanitaria di tutti continueranno ad esercitare, come sempre dall'inizio dell'emergenza, la massima severità rispetto a comportamenti superficiali o pericolosi per sé e per gli altri al fine di non rendere vani i sacrifici fatti fino ad ora per la superficialità di poche persone". 

Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio all'8 maggio: tutti i dati comune per comune

Il quadro sanitario a Magione nella giornata odierna (8 maggio) è intanto il seguente: un positivo ricoverato, 19 guariti, 5 in isolamento, 392 isolamenti conclusi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento