menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esami di maturità 2020, il report del Miur: l'Umbria è da lode e sale sul podio

In un anno condizionato dall'emergenza coronavirus, si alza la media dei voti in tutta Italia. E la nostra regione è tra le prime per numero di diplomati con il massimo dei voti in rapporto a quelli totali

Una maggiore 'clemenza' da parte delle commissioni, che magari hanno tenuto in conto la straordinarietà di un 2020 segnato dall'emergenza coronavirus? O il 'lockdown' che ha 'costretto' incasa gli studenti come il resto dei cittadini? Probabilmente entrambi questi fattori hanno portato a un innalzamento dei voti negli ultimi esami di maturità, dato che emerge dal report pubblicato oggi (giovedì 16 luglio) sul sito del Ministero dell'Istruzione.

VOTI PIU ALTI - La rilevazione del Miur si riferisce ai soli candidati interni (gli esterni sosterranno l’Esame di Stato nella sessione straordinaria, che inizierà il 9 settembre 2020). ???????Secondo i dati raccolti sul 94% delle studentesse e degli studenti ammessi a svolgere l’Esame, i diplomati risultano essere il 99,5% (eano il 99,7% un anno fa). Aumentano complessivamente i diplomati con voti superiori a 80, dal 32,8% al 49,6%. I 91-99 sono il 15,9% (erano il 9,7%). I punteggi 81-90 sono il 21,2% (il 16% un anno fa). ???????Il 50,4% delle studentesse e degli studenti si colloca nella fascia di votazione 60-80 (erano il 67,1% un anno fa). I 60 passano dal 7% del 2019 al 5,1% di quest’anno. I voti 71-80 passano dal 28,7% al 24,9%, i 61-70 dal 31,4% al 20,4%. Le studentesse e gli studenti con 100 salgono dal 5,6% dell’anno scorso al 9,9%. 

LICEI E ISTITUTI - La media dei voti più alta si conferma nei Licei, dove il 4,1% ha conseguito la lode, il 13% ha avuto 100, il 18,6% tra 91 e 99, il 22,8% tra 81 e 90. È ancora il Classico a primeggiare nella fascia di voto 81-100. Nei voti alti seguono gli indirizzi Tecnici, in cui ha conseguito la lode l’1,5% dei ragazzi, il 7,3% ha avuto 100, il 13,4% 91-99, il 19,1% 81-90. Nei Professionali, lo???????de per lo 0,6%, 100 per il 5,3%, 91-99 per il 12,8%, 81-90 per il 20,3%.

UMBRIA DA LODE - I docenti hanno assegnato la lode a 12.129 fra studenti e studentesse ovvero al 2,6% del totale dei candidati. L’anno scorso le lodi furono, come numero assoluto, 7.513, pari all’1,5% sul totale dei diplomati. Guardando al rapporto percentuale tra diplomati con lode e diplomati totali, la percentuale più alta si registra in Puglia (5,2%), seguono poi Umbria (4% pari a 264 studenti), Molise (3,8%) e Calabria (3,7%).

UMBRIA Distribuzione percentuale dei diplomati per fascia di voto* - 60: 4,8% (5,7%);  61-70: 17,3% (29,2%); 71-80: 22,6 % (27,3%); 81-90: 22,1% (16,3%); 91-99: 16,4% (12,3%); 100: 12,9 % (6,9%); 100 e lode: 4% (2,3%).
(* tra parentesi le percentuali del 2019).

Maturità 2020, il report del Miur

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento