Attualità

Coronavirus, Rosario per l'Umbria: i vescovi in preghiera nella Basilica di Santa Maria degli Angeli

Dalle 10, invece, la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Bassetti in streaming dalla cattedrale di Perugia

Domenica 3 maggio si terrà la consueta celebrazione eucaristica al tempo del covid-19, presieduta dal cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti nella cappella di Sant’Onofrio della cattedrale di Perugia, trasmessa in diretta, alle 10, da Umbria Tv, Umbria Radio InBlu e sui social media ecclesiali. 

Sempre domenica 3 maggio ricorre la 57esima Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, che "quest'anno vivremo chiusi nelle nostre case – commenta don Alessandro Scarda, direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale vocazionale – facendoci memoria della sera di Pasqua: “Mentre erano chiuse le porte del luogo dove abitavano, venne Gesù” (Gv 20,19)". 

Nel ricordare l'appuntamento, seppur virtuale per l’emergenza sanitaria in corso, don Alessandro Scarda annuncia che è a disposizione degli interessati del materiale per l'animazione di questa  Giornata, suggerendo, lo stesso sacerdote, «il video con la preghiera: https://youtu.be/qjl2Vw4kA_4; la diretta sul canale YouTube: https://youtu.be/3uVezr_wJWE; Il flipbook della rivista vocazioni con le proposte di alcune diocesi per l'animazione: https://rivistavocazioni.chiesacattolica.it/2020/04/06/flipbook/». 

Maggio è il mese mariano per eccellenza e i vescovi delle Diocesi dell’Umbria si ritroveranno insieme domenica 3, alle 18, nella Basilica della Porziuncola di Santa Maria degli Angeli in Assisi, per recitare la preghiera del “Rosario per l’Umbria”. La preghiera sarà trasmessa in diretta dai Canali social Facebook e Youtube “Frati Assisi” e dalla WebTV del sito www.porziuncola.org.

I vescovi invitano le comunità cristiane ad unirsi alla loro preghiera che invoca l’intercessione della Madre del Signore per la fine della pandemia e per l’assistenza dello Spirito Santo su quanti sono chiamati, ai diversi livelli, ad assumere decisioni importanti e gravi per la vita e la salute della comunità civile ed ecclesiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Rosario per l'Umbria: i vescovi in preghiera nella Basilica di Santa Maria degli Angeli

PerugiaToday è in caricamento