Coronavirus, colazione "in camera" per i pazienti covid-19 servita dagli infermieri: "Un modo per farli sentire più a casa"

Caffè della moka e cornetti. Per Pasqua ciaramicola e cioccolata. L'iniziativa del personale del Santa Maria della Misericordia

La vicinanza del personale ai pazienti che combattono con il coronavirus, patologia che crea solitudine per il prolungato isolamento, è indispensabile.
Rafforzare le azioni che mettono il paziente al centro e trasmettono ai familiari lontani la certezza di attenzioni particolari ai loro congiunti gratifica lo stesso personale sanitario. Già da qualche giorno il personale infermieristico serve ai pazienti la colazione simile a quella che solitamente si consuma in ambiente familiare o al bar.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caffè servito viene rigorosamente preparato con la moka ad accompagnare i cornetti. Il personale infermieristico della struttura di Medicina interna del Santa Maria della Misericordia sta già pensando di estendere la  proposta con uno dei dolci caratteristici umbri, la ciaramicola. E non mancherà neppure una porzione di cioccolato nel giorno di Pasqua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento