Attualità

Coronavirus, l'omaggio della Porchetteria Granieri ai medici dell'ospedale di Perugia per festeggiare il Primo Maggio

"Un omaggio ai lavoratori-eroi che in questo periodo hanno dimostrato senso del dovere e capacità di affrontare le difficoltà del loro mestiere per tutelare la nostra salute"

Un gesto di vicinanza e solidarietà ai medici dell'ospedale di Perugia, in prima linea nell'emergenza coronavirus. 

Il primo maggio saranno consegnati alle 11.30 i panini. Già confezionati e pronti da gustare per tutti gli operatori, divisi per reparti e scatolati, e soprattutto in rispetto delle norme di sicurezza. Il tutto avverrà alla presenza del sindaco di Perugia Andrea Romizi, dell’assessore al commercio Clara Pastorelli e del commissario straordinario dell’azienda ospedaliera Antonio Onnis.

“Un omaggio ai lavoratori-eroi che in questo periodo hanno dimostrato senso del dovere e capacità di affrontare le difficoltà del loro mestiere per tutelare la nostra salute” commenta Granieri. Insomma, anche “una consegna simbolica – aggiunge Granieri – per dare un ulteriore segno di normalità e perché nessuno deve rimanere senza porchetta il 1° maggio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'omaggio della Porchetteria Granieri ai medici dell'ospedale di Perugia per festeggiare il Primo Maggio

PerugiaToday è in caricamento