menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, le pro loco in campo: ventilatore polmonare donato all'ospedale di Perugia

Donazione delle pro loco dei comuni di Perugia, Corciano, Deruta e Torgiano

Coronavirus, nuova donazione all'ospedale di Perugia. Le pro loco inserite nei comuni di Perugia, Corciano, Deruta e Torgiano e ‘capitanate’ dal Presidente Antonio Pucci, in poco più di dieci giorni, sono riuscite a raccogliere i fondi necessari per l’acquisto di un ventilatore polmonare, donato al reparto di terapia intensiva  del Santa Maria della Misericordia di Perugia. La consegna nella mattinata di mercoledì primo aprile, con Pucci e Prosperi che sono stati ricevuti dal Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, Antonio Onnis, e dalla dottoressa Maura  Bianchi.

“Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato lo stesso Pucci – ma questo è solo il primo gesto, perché la nostra raccolta fondi continua e stiamo ricevendo ancora donazioni. Sin qui abbiamo investito una parte del ricavato, appunto sul ventilatore polmonare, ma abbiamo già dato la nostra adesione a medici e dirigenti per contribuire nei prossimi giorni all’acquisto di altro materiale, che chiaramente ci sarà indicato dallo stesso ospedale”.

Senza dimenticare che le associazioni presenti nel Comune di Deruta hanno dato la loro adesione anche nel sostenere un altro nosocomio in prima fila nell’emergenza Covid19, quello della Media Valle del Tevere.

In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento