menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, ordinanza del sindaco di Marsciano: tutte le scuole chiuse fino al 6 marzo

Il sindaco Francesca Mele ha firmato, nella mattina di sabato 27 febbraio, l’ordinanza "con cui si conferma, fino a sabato 6 marzo incluso, la sospensione sul territorio comunale dei servizi socio educativi per la prima infanzia, da 0 a 3 anni di età, sia pubblici che privati"

Il sindaco Francesca Mele ha firmato, nella mattina di sabato 27 febbraio, l’ordinanza "con cui si conferma, fino a sabato 6 marzo incluso, la sospensione sul territorio comunale dei servizi socio educativi per la prima infanzia, da 0 a 3 anni di età, sia pubblici che privati".

Come spiega il Comune di Marsciano "con questa ordinanza, quindi, si mantiene nel territorio di Marsciano la sospensione delle attività didattiche in presenza per tutti gli ordini e gradi di scuola, a differenza di quanto stabilito dall’ultima ordinanza regionale, la n. 20 del 26 febbraio 2021, che per la provincia di Perugia prevede la ripresa dei servizi educativi proprio per l’infanzia da 0 a 3 anni". La decisione del Comune di Marsciano di continuare a tenere chiusi anche i nidi "è legata all’opportunità di attuare tutte le misure precauzionali necessarie al contenimento della pandemia sul territorio comunale, dove ancora si registra una situazione preoccupante in termini di contagi, ospedalizzazioni e decessi".

Il Comune sottolinea anche che "sono fatte salve tutte le altre misure che nell’ordinanza regionale sono indicate relativamente alla scuole e, in particolare, la possibilità di svolgere attività in presenza in ragione di mantenere l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali e la possibilità di didattica in presenza nelle sedi scolastiche delle scuole secondarie di secondo grado per gli studenti delle classi quinte ai fini dell’effettuazione delle prove Invalsi, nonché degli studenti delle medesime istituzioni per le Olimpiadi della Fisica 2021 organizzate dall’Associazione per l’insegnamento della fisica (Aif) sulla base del bando del Ministero dell’Università e della Ricerca".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento