menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Archeologia sul web, il Polo museale dell'Umbria lancia le visite virtuali: si inizia con la tomba etrusca dei Cacni

Appuntamento sulla pagina Facebook dei musei nazionali umbri con Luana Cenciaioli che parlerà dell'importante reperto trafugato nel 2003 e ritrovato dai Carabinieri dieci anni dopo

Una visita virtuale alla tomba etrusca dei Cacni. E' quanto propone il Polo museale dell'Umbria attraverso la sua pagina Facebook e con la guida di Luana Cenciaioli (già direttrice del Museo archeologico nazionale dell'Umbria, a Perugia.

Da domani, collegandosi alla pagina istituzionale Facebook del Polo museale dell’Umbria, sarà infatti possibile partecipare ad appuntamenti, con cadenza settimanale, sul materiale archeologico ospitato nei vari luoghi del Polo.

A turno degli esperti guideranno alla scoperta dei reperti ripercorrendo le tappe che li hanno portati ad arricchire il notevole patrimonio regionale. Un modo per continuare, nonostante la chiusura dovuta all’emergenza del Covid19, l’opera di valorizzazione, promozione, conoscenza del territorio e della sua storia.

Spetterà a una studiosa Luana Cenciaioli iniziare la serie di incontri con una puntata dedicata tomba etrusca dei Cacni (ora al Museo archeologico nazionale dell’Umbria, piazza Giordano Bruno, 10, Perugia).

Scoperta fortuitamente nel 2003 durante lavori edili, ad Elce, la tomba fu subito trafugata. Solo nel 2013 i materiali sottratti vennero recuperati dai Carabinieri Nucleo tutela patrimonio culturale di Roma. L’ideazione e il progetto del video sono di Laura Anniboletti, la realizzazione di Alessandro Tenerini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento