Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, l'Umbria non è più rosso scuro nella mappa dell'Unione Europea

Cambia il colore dell'Umbria nella mappa dell'Ecdc aggiornata al 4 marzo

L'Umbria abbandona il rosso scuro e diventa arancione nella mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) sull'incidenza dei contagi da coronavirus nell'Ue aggiornata a oggi, giovedì 4 marzo. In rosso scuro, nel nuovo aggiornamento, Emilia-Romagna e le Province autonome di Trento e Bolzano. Il resto dell'Italia, ad eccezione della Sardegna e della Sicilia 'arancioni', è in rosso. 

Secondo l'ultimo aggiornamento della Regione Umbria c'è un caso Foligno che preoccupa Palazzo Donini e il Comitato scientifico

2021w08_COVID19_EU_EEA_Subnational_Combined_traffic-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'Umbria non è più rosso scuro nella mappa dell'Unione Europea

PerugiaToday è in caricamento