menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Magione: non misurano la temperatura ai clienti, multati quattro negozi

Il bollettino del sindaco Giacomo Chiodini: un nuovo decesso

"Molte guarigioni consentono una netta discesa degli attualmente positivi: torniamo a quota 176 come il 10 gennaio scorso. Purtroppo la giornata è segnata da un nuovo decesso tra gli ospiti di Casa Serena. Si tratta della quarta vittima del cluster. Era in ospedale da diversi giorni. Ci stringiamo attorno ai familiari ed esprimiamo solidarietà e vicinanza agli operatori e alla Fondazione "Zefferino Rinaldi". Stabili le condizioni degli altri anziani. I ricoverati sono 19, di cui 1 in terapia intensiva". Il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini, aggiorna il bollettino del coronavirus a Magione. 

"Il quadro sanitario - spiega il primo cittadino - è il seguente: 176 positivi (-19), 592 guariti (+30), 189 in isolamento (+4), 4 classi scolastiche in quarantena, 19 ricoverati, di cui 1 in terapia intensiva".

E poi le multe: "Quattro sanzioni ad altrettante attività commerciali del territorio che non misuravano la febbre – così come prevede l'ordinanza del sindaco per il contenimento del contagio – agli utenti in ingresso al negozio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento