menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Marsciano tra i comuni in cui si va a caccia di anticorpi con l'indagine sulla siero prevalenza

Decine di cittadini contattati per sottoporsi al prelievo del sangue per lo studio che fornirà informazioni preziose per la ricerca medica

Marsciano è uno dei 39 comuni umbri scelto per l'indagine sulla siero prevalenza per determinare la proporzione di persone che ha sviluppato anticorpi per il Coronavirus.

Alcune decine di cittadini di Marsciano sono stati contattati in questi giorni dalla Croce Rossa Italiana per recarsi ad effettuare il prelievo del sangue necessario per svolgere l’analisi sierologica. Il prelievo sarà effettuato a Marsciano presso un laboratorio di analisi mobile della Croce Rossa. Tutte le fasi dell’indagine si svolgeranno nel più assoluto rispetto dei protocolli di protezione, riservatezza e sicurezza.

L'indagine ha l'obiettivo prioritario di delineare un quadro il più possibile preciso di quale sia stata la reale diffusione del virus, permettendo di stimare anche la percentuale di soggetti asintomatici. Le persone selezionate e contattate per effettuare il test aiuteranno la ricerca scientifica a capire quale è stato e quale sarà l’impatto del Coronavirus su tutta la popolazione e disporre di informazioni mediche utili per la successiva ricerca e somministrazione di cure e vaccini oltre che per la gestione delle misure di contenimento del contagio.

L’iniziativa è promossa dal Ministero della Salute in collaborazione con l’Istat, l’Istituto nazionale di statistica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento