rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, il caldo e l'alcol uccidono il virus? Le nuove 'bufale' confutate dal Ministero della Salute

Sul sito del dicastero viene fatta chiarezza su alcune false notizie

1. Il virus è sensibile all’alcol, quindi se bevo alcolici non mi ammalo di Covid-19

FALSO: Il consumo frequente di alcol o superalcolici non protegge dall’infezione da nuovo coronavirus. Gli alcolici sono nocivi per la salute e generano dipendenza. Il loro consumo non solo non protegge dal virus ma espone al rischio di sviluppare malattie serie, tra cui tumori. Per prevenire il contagio bisogna restare a casa, rispettare le misure di distanziamento sociale (almeno 1 metro di distanza dalle altre persone) e lavarsi frequentemente le mani con acqua e sapone o soluzione a base di alcol per almeno 40- 60 secondi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il caldo e l'alcol uccidono il virus? Le nuove 'bufale' confutate dal Ministero della Salute

PerugiaToday è in caricamento