Coronavirus, McDonald's dona prodotti freschi al Banco alimentare di Perugia

Consegnate anche colombe pasquali al Santa Maria della Misericordia e all'ospedale di Pantalla

Dai ristoranti McDonald’s di strada Trasimeno Ovest 2 a Perugia, di via Gerardo Dottori 105 San Sisto (PG), di Collestrada (PG) presso il centro commerciale e quelli di via Patrono d’Italia ad Assisi (PG), di via Fiamenga 74 a Foligno (PG) di via Morandi a Città di Castello (PG) arriva un supporto concreto a Banco Alimentare dell’Umbria.

In un momento storico in cui il numero dei bisognosi è aumentato a causa dell’emergenza Covid-19 e del blocco delle attività lavorative, attraverso la donazione di 2,5 tonnellate di prodotti freschi i franchisee McDonald’s del territorio hanno voluto sostenere l’attività dell’Associazione e la comunità della quale fanno parte.

"In questo momento questa iniziativa è di grande aiuto visto l’aumento del numero delle persone della nostra regione che ci chiedono aiuto. Spero che questo evento sia l’inizio per una lunga collaborazione» ha dichiarato Valter Venturi, presidente del Banco Alimentare dell’Umbria".

Alla donazione degli alimenti freschi a Banco Alimentare dell’Umbria si aggiunge la distribuzione, da parte del franchisee McDonald’s di Perugia e di Fondazione per l'infanzia Ronald McDonald Italia, di 300 colombe agli ospedali Santa Maria della Misericordia di Perugia e Media Valle del Tevere di Pantalla e al Policlinico Sant'Orsola-Malpighi di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa si inserisce all’interno del più ampio impegno di McDonald’s Italia a livello nazionale e dei suoi licenziatari a livello locale per sostenere il Paese in questo difficile contesto emergenziale. Tra queste, la donazione, insieme a Fondazione per l'infanzia Ronald McDonald, di 1 milione di euro per contribuire alla realizzazione del nuovo ospedale dedicato alla cura dei malati di COVID-19. In aggiunta, sul territorio, grazie alla rete di franchisee, la donazione di 200 tonnellate di prodotti alimentari freschi e di 10.000 pasti a settimana ad associazioni ed enti attivi in diverse città della penisola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento