menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il sindaco di Assisi in piazza con i commercianti: "Servono i ristori"

Il primo cittadino Proietti e il suo vice Stoppini hanno partecipato alla mobilitazione in piazza San Francesco per "sollecitare il governo a prestare attenzione e risorse per un settore che vive di turismo"

Anche il sindaco Stefani Proietti e il suo vice Valter Stoppini sono scesi in piazza San Francesco ad Assisi al fianco dei commercianti, che si sono mobilitati per chiedere e ottenre un giusto risarcimento per il drastico calo di fatturato in questo anno di pandemia.

"L’amministrazione - si legge in una nota del Comune - si associa ed esprime solidarietà, rinnovando l’impegno a sollecitare il governo a prestare attenzione e risorse per un settore che vive di turismo. In merito ai ristori per le città santuario il sindaco, nel ribadire la necessità di avere più contributi, ha dato la notizia che dall’agenzia delle entrate è stato predisposto il portale per la presentazione delle domande". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento