Coronavirus, l'appello dello chef Giancarlo Polito: "Quando tutto sarà finito riscopriamo l'Umbria, i suoi ritmi lenti e i sapori"

"La tavola ha sempre unito e il nostro Paese. Siamo piccoli, unici e imperfetti. Che bello... siamo italiani"

Made in Umbria per tornare a vivere con consapevolezza. E' il messaggio di speranza e di amore per l'Umbria (e gli umbri) lanciato dallo chef Giancarlo Polito tramite il suo profilo Facebook.

"Come sapete da un anno ho lasciato la cucina internazionale per dedicarmi 'anima e core' alla cucina umbra insieme al mio amico Paolo Morbidoni e vi confesso che ho ritrovato in essa nuovi stimoli - scrive Polito -  L'Umbria, una regione veramente ancora tutta da scoprire e valorizzare. Qui gli ingredienti, provenienti da piccolissime realtà, devono essere supportati da nuove tecniche senza inficiarne l'essenza. L'Umbria, una terra fortunatamente piccola e 'lenta', dove lo scandire delle ore è dettato da ritmi sani e naturali; una terra che nella sua semplice e naturale bellezza ti aiuta a ritrovare te stesso e anche un po' a perderti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E pensando a quanto sta accadendo in Italia e la risposte dell'Europa "da quello che si evince dopo le ultime diatribe europee credo che ognuno di noi dovrà sempre più conoscere e supportare quelle che sono le nostre realtà nazionali e regionali - scrive Polito - La tavola ha sempre unito e il nostro Paese, in questo momento come non mai, ha bisogno di riscoprire e credere in valori spesso dimenticati dalla forte eco della globalizzazione. Siamo piccoli, unici e imperfetti. Che bello... siamo italiani".
Lo chef della Locanda del Capitano e di Tipico lancia anche una serie di hastag: #umbriatuttaltramusiica #iocucinoumbro #iocucinoitaliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento