menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, aiuti alle famiglie: Corciano raddoppia. Pronti pacchi alimentari con i prodotti destinati alle mense scolastiche

L'iniziativa si aggiunge ai buoni finanziati dal Governo. L'assessore Motti: "Siamo a disposizione della comunità"

Scuole chiuse, niente servizio mensa. Eppure gli orti, le serre, il frutteto del progetto Corciano a Mensa continuano a produrre. E allora che fare? Semplice: pacchi alimentari per le famiglie che ne hanno bisogno da aggiungere ai buoni finanziati con gli stanziamenti del Governo.

Risolto il disguido sulle domande per cittadini stranieri, "errore materiale corretto già sabato sera" conferma il sindaco Cristian Betti, il Comune raddoppia il sostegno alle famiglie messe a dura prova dall'emergenza covid-19. 

Il consorzio Corciano a Mensa, a cui fa capo la cooperativa La Torre, gestisce l'orto, a Mantignana, da cui arriva una buona parte dei prodotti consumati nelle mense scolastiche. Che, ora, non possono essere consumate. Il Comune, ha pensato, così di destinare a chi ne ha bisogno quei prodotti e di non interrompere le altre forniture destinate ai pasti delle scuole, per ridistribuirli. "Già in situazione per così dire di normalità - spiega l'assessore al Sociale e alla Scuola, Sara Motti - utilizziamo le eccedenze per venire in aiuto a chi ne ha bisogno. Tanto più adesso che le famiglie a cui serve un sostegno sono purtroppo aumentate".

Dall'idea alla pratica, con i pacchi in preparazione e le richieste che possono essere effettuate contattando il Centro operativo comunale (075 7750441). 

"Siamo totalmente a disposizione della comunità - aggiunge l'assessore - vi inviatiamo a non esitare a contattarci in caso di dubbio o necessità". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento