Coronavirus, i luoghi della cultura umbri sotto la lente dei carabinieri: oltre 250 controlli nei due mesi di lockdown

Gli specialisti del Nucleo tutela patrimonio culturale impegnati in quotidiani controlli

I beni culturali umbri osservati speciali. Al controllo del territorio, che ha come obiettivo il rispetto delle misure anti contagio, si aggiungono i servizi di controllo portati avanti dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale, dedicati nello specifico, ai luoghi della cultura della regione. Dai musei ai monumenti, dalle chiese e luoghi di culto ai siti archeologici, dalle aree di interesse paesaggistico a quelli di interesse artistico. Pattuglie in auto e a piedi di carabinieri specializzati sono state disposte in tutta l'Umbria a garanzia di un esteso patrimonio. sotto il profilo storico, artistico, architettonico, caratterizzato dalla presenza di 8 siti Unesco, 21 aree archeologiche aperte al pubblico, oltre 200 musei statali, comunali e diocesani,  100 biblioteche e più di 1000 luoghi di culto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dei mesi di marzo e aprile, i Carabinieri del Nucleo Tpc di Perugia hanno effettuato più di 250 controlli di verifica della sicurezza delle più importanti realtà culturali presenti sul territorio della regione Umbria.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento