Coronavirus, il Comune di Marsciano chiude al pubblico tutti i cimiteri

Il Comune su Facebook: "Si tratta di una misura presa in coerenza con le disposizioni governative in materia di contenimento e gestione dell’attuale emergenza epidemiologica"

Chiusi per fronteggiare il coronavirus e la diffusione del contagio: "Il Comune di Marsciano  - si legge sul profilo Facebook dell'ente - ha disposto la chiusura al pubblico, fino al 3 aprile, di tutti i cimiteri presenti sul territorio comunale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: "Si tratta di una misura presa in coerenza con le disposizioni governative in materia di contenimento e gestione dell’attuale emergenza epidemiologica. Saranno garantiti i servizi cimiteriali e la tumulazione delle salme che dovrà avvenire anch’essa nel rispetto delle prescrizioni di sanità pubblica legate al coronavirus".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento