menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Città di Castello la Protezione civile distribuisce materiale informativo

E l'amministrazione comunale ringrazia il personale sanitario e le forze dell'ordine per l'impegno straordinario di questi giorni

Al via da questa mattina, 7 marzo, su tutto il territorio comunale di Città di Castello la distribuzione di brochure e materiale informativo per divulgare le misure di prevenzione igienico sanitarie volte al contrasto ed al contenimento del diffondersi del virus Covid-19.

La distribuzione - rende noto il Comune - sarà effettuata dai volontari del Gruppo comunale di Protezione civile coordinati dal presidente Sandro Busatti. Si tratta di misure e disposizioni che il recente Dpcm (Decreto del Presidente del Consiglo dei Ministri) attribuisce ai sindaci nell’ambito delle misure di informazione e prevenzione sull’intero territorio nazionale per il contrasto ed il contenimento del diffondersi del virus Covid-19.  Nella giornata di ieri (venerdi 6 marzo) tutte le associazioni di categoria, le Pro loco, Società Rionali e associazioni di volontariato sono state informate su questa iniziativa di promozione e diffusione delle norme comportamentali e sulle misure di prevenzione igienico sanitarie contenute nell’allegato 1 del decreto stesso.

“Abbiamo informato preventivamente le associazioni dell’intenzione di distribuire presso gli esercizi commerciali del proprio territorio, e le sedi di aggregazione sociale, la brochure realizzata dalla Regione Umbria in conformità all’allegato 1 del Dpcm del 04/03/2020 oltre quella realizzata dal ministero della Salute. Il materiale fornito dalla Regione Umbria, sarà distribuito a partire dalla giornata odierna dal Gruppo Comunale di Protezione Civile messo a disposizione dalla Regione stessa”, ha precisato il sindaco, Luciano Bacchetta, unitamente agli assessori, Luciana Bassini, Riccardo Carletti e al geometra Francesco Nocchi, responsabile del Servizio di Protezione Civile del comune.

Nel ringraziare i volontari ed il loro presidente per questa utile iniziativa di informazione della popolazione prevista dal Dpcm dello scorso 4 marzo, il sindaco Bacchetta coglie anche l’occasione per ribadire “la vicinanza e gratitudine a tutto il personale medico e sanitario che a vari livelli da settimane sta lavorando senza sosta con abnegazione e senso di responsabilità negli ospedali, nei laboratori analisi, ambulatori e servizi territoriali di base: grazie sentito anche a tutte le forze dell’ordine e a coloro che per diverse competenze sono in prima linea nell’affrontare questa situazione che richiede unità di intenti e sinergia”. Il presidente Sandro Busatti sottolinea infine che questa attività, “rivestirà solamente il carattere di una corretta prevenzione utile per far conoscere ai cittadini le norme di comportamento da utilizzare in questo particolare momento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento