Attualità

Coronavirus: "Scuole chiuse fino al 5 aprile", è una bufala. Il ministro Azzolina: "Intollerabile"

Il Ministro all'Istruzione: "Gira un finto comunicato attribuito al Ministero dell'Interno"

Coronavirus e bufale. A denunciarla è il Ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, con un post sul suo profilo Facebook ufficiale: "Gira un finto comunicato attribuito al Ministero dell'Interno in cui si dice che è stata disposta la chiusura delle scuole fino al 5 aprile. Chi fa questi giochini si diverte alle spalle di milioni di studenti e genitori, della scuola. Lo trovo intollerabile". 

Sui social umbri, invece, è apparsa la bufala di un contagio a Mantignana. Il Comune di Corciano scrive su Facebook: "Ci sono arrivate segnalazioni di fake news come questa. È gravissimo che in questi giorni di estrema difficoltà ci sia qualcuno/qualcuna che si diverta in questo modo, alimentando il panico". "Nel nostro territorio ad ora non si registrano casi positivi - prosegue ancora l'amministrazione comunale - Raccomandiamo ai cittadini di attenersi solo a comunicazioni ufficiali delle istituzioni, che vi terranno costantemente informati, e di non cedere a chiacchiere o fake news".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: "Scuole chiuse fino al 5 aprile", è una bufala. Il ministro Azzolina: "Intollerabile"

PerugiaToday è in caricamento