menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, ventimila euro da un'azienda perugina per l'ospedale Santa Maria della Misericordia

La donazione di Automigliorgas, Giosuè Paoletti "Il nostro contributo a chi lotta in prima linea per questa emergenza"

Automigliorgas, azienda perugina della famiglia Paoletti che dal 1963 opera sul territorio nella vendita di carburanti liquidi e gassosi per autotrazione a marchio IP, ha deciso di sostenere l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia con una donazione di 20mila euro.

“In questo periodo così difficile per il nostro Paese – spiega Giosuè Paoletti – abbiamo sentito l’esigenza di dare un contributo al personale sanitario che da giorni lavora strenuamente per fronteggiare questa emergenza. L’idea iniziale era quella di donare due ventilatori polmonari, per i quali abbiamo fatto richiesta presso un’azienda italiana, con tanto di preventivo. I lunghi tempi di consegna, tuttavia, ci hanno indotto, in accordo con la Direzione dell’ospedale, a convertire l’ordine in un versamento dell’intero importo, che sarà utilizzato per l’acquisto di presidi sanitari”.

In questi giorni Automigliorgas ha pensato anche ai propri dipendenti, sempre in prima linea per continuare a fornire il servizio di vendita di carburanti liquidi e gassosi. Oltre al mantenimento del posto di lavoro, l’azienda ha attivato anche una polizza assicurativa che prevede specifiche indennità in caso di infezione da coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento