Attualità

Coronavirus, la Mauro Benedetti spa dona 310 saturimetri agli ospedali dell'Umbria

L'amministratore delegato Francesca Benedetti: "Vogliamo ribadire il senso di comunità e ringraziare tutti gli operatori sanitari che lottano in prima linea, con coraggio e gentilezza, in questa emergenza"

Una donazione di 310 saturimetri modello “Pulse Oximeter” prodotti da Esaote alla Protezione civile, che provvederà a distribuirli nelle strutture ospedaliere dell'Umbria. E' quanto fatto dalla Mauro Benedetti spa di Perugia in questo momento di emergenza sanitaria.

“Non siamo soliti pubblicizzare la beneficenza che facciamo sia a livello personale sia aziendale - dice Francesca Benedetti, amministratore delegato della Mauro Benedetti, che produce imballaggi di cartone ondulato - ma in questo caso vogliamo ribadire il senso di comunità, che da sempre ci accompagna, e ringraziare tutti gli operatori sanitari che lottano in prima linea, con coraggio e gentilezza, in questa emergenza. Ringraziamo anche la Regione Umbria e la Protezione civile per la collaborazione nell’organizzare in tempi brevissimi la donazione, e  per la grande opera che svolgono a favore di tutta la collettività”.

Il saturimetro è uno strumento automatizzato che consente di misurare la saturazione dell’ossigeno nel sangue, e contemporaneamente consente di misurare la frequenza cardiaca del paziente: è quindi un presidio assolutamente utile agli operatori sanitari per combattere il Coronavirus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la Mauro Benedetti spa dona 310 saturimetri agli ospedali dell'Umbria

PerugiaToday è in caricamento